Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Filosofia

Giardino e rizoma

Il giardino rinascimentale come cartografia nomade, da Ficino a Deleuze

di María del Carmen Molina Barea

editore: Graphe.it

pagine: 166

Sogni, metamorfosi e viaggi dell'anima: un saggio per esplorare i giardini rinascimentali come microcosmi filosofici e compiere un viaggio alla scoperta di se stessi, in quei labirinti di bellezza dove l'anima si perde e si ritrova.
15,90 15,11

Un nuovo modo di sentire

La religiosità «aperta» di Aldo Capitini

di Roberto Fantini

editore: Graphe.it

pagine: 70

Scoprire o riscoprire la voce delicata, ma potentissima, di Aldo Capitini “libero religioso”.
9,00

Amore per gli animali e amore per l’uomo

di Tito Brandsma

editore: Graphe.it

pagine: 48

Amando Dio necessariamente amiamo anche ciò che egli ama.
6,00

Tutto il cinema è Addio

di Michele Montorfano

editore: Graphe.it

pagine: 76

Il cinema tra fughe, angosce e ambiguità
9,00

Breve trattato sulla stupidità umana

di Ricardo Moreno Castillo

editore: Graphe.it

pagine: 76

Come comportarti con gli stupidi che inevitabilmente incontri diverse volte al giorno? Come sincerarti che lo stupido non sia tu?
9,00

Breve storia filosofica della voce

di Laura De Luca

editore: Graphe.it

pagine: 112

Quando fu che il mugugno quasi animale, appena significativo, si mutò in voce? E che cosa fece davvero la differenza? Quando, esattamente, il suono informe divenne voce? Che cosa lo snaturò (o lo elevò) a tal punto?
8,50

La filosofia del giardiniere

Riflessioni sulla cura

di Roberto Marchesini

editore: Graphe.it

pagine: 48

Un piccolo volume per pensare la filosofia attraverso il giardino e il giardino attraverso la filosofia.
5,00

L’etica sacramentale nell’opera di Dostoevskij

di Saverio Finotti

editore: Graphe.it

pagine: 88

Lo studio di Saverio Finotti approfondisce un argomento piuttosto nuovo nel panorama culturale in generale e di quello teologico in particolare: l’etica sacramentale.
10,00

Etos del sacrificio, passione per il mondo e filosofia d’occasione

La critica della violenza in Karl Jaspers, Hannah Arendt e Günther Anders

di Giuseppe Moscati

editore: Graphe.it

pagine: 96

Una lettura critica del concetto e del fenomeno della violenza alla luce di alcune tra le più significative e penetranti riflessioni di tre filosofi contemporanei: Karl Jaspers, Hannah Arendt e Günther Anders.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.