Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Sulla vita felice

in uscita
sconto
5%
Sulla vita felice
Titolo Sulla vita felice
Sottotitolo Un percorso senza tempo
Autore
Curatore
Traduttore
Argomento Saggistica Filosofia
Collana Parva [saggistica breve], 40
Editore Graphe.it
Formato
libro Libro
Dimensioni 12x21
Pagine 66
Pubblicazione 08/2024
ISBN 9788893722285
 

Abstract

Nel "De beata vita" Agostino indaga l'antica domanda sulla felicità e svela il segreto per una libertà interiore che va oltre ogni credo.
Promozione valida fino al 25/08/2024
Prossima pubblicazione, disponibile dal 26-08-2024
8,50 8,08
 
risparmi: € 0,42
 

La riflessione sulla felicità è forse la componente più antica all’interno della filosofia di qualunque civiltà. Quando il giovane Agostino, a riposo durante un periodo di convalescenza, affronta questo tema ha dunque alle spalle una tradizione classica ingombrante.

La leggerezza del De beata vita non tradisce questo fardello: si dipana piacevolmente in forma di dialogo entro una situazione conviviale. Lì si trova il concetto chiave dell’opera: il cibo che stiamo mangiando, si chiede Agostino, nutre il nostro corpo; tuttavia anche l’anima, insieme a esso, attraversa la vita – naviga fra onde impetuose che le fanno tanto desiderare la sicurezza delle coste – e a sua volta necessita di nutrimento.

La grande modernità di questo scritto risiede nel riconoscere quello che oggi chiameremmo Ego come motore di un perenne languore, che ci tiene lontani dalla pace interiore. L’antidoto per sedare questa continua sensazione di mancanza non è semplicemente condurre una vita frugale, coltivare la conoscenza e praticare la moderazione: si tratta di perseguire quel modus che ci allinea con il ritmo del divino, il quale non teme la povertà, non teme la fame, non teme, in definitiva, la morte.

Un testo che fornisce al lettore contemporaneo (assistito dal ricco apparato di note e dall’introduzione di Francesco Roat) spunti universali, restituendogli i mezzi per una libertà interiore che va oltre il credo del singolo.

 

Biografia dell'autore

Agostino di Ippona

Agostino di Ippona

Agostino (Tagaste, attuale Souk Ahras, Algeria, 13 novembre 354 - Ippona, attuale Annaba, 28 agosto 430), di padre pagano e madre cristiana, fu avviato agli studi letterari. Dopo un periodo di disorientamento giovanile, iniziò un’appassionata ricerca della verità, aderendo a un cristianesimo di stampo manicheo. Professore di retorica a Milano, incontrò sant’Ambrogio, di cui ascoltò la predicazione e dal quale ricevette il Battesimo. Tornato in Africa ed eletto vescovo di Ippona, visse con il proprio clero in una comunità di tipo monastico; la regola da lui composta diventerà testo di riferimento per moltissimi istituti di vita consacrata in Occidente. All’esercizio del ministero, in particolare della predicazione, affiancò un costante impegno di approfondimento e di difesa della fede, producendo un corpus di opere di tale ampiezza e profondità da costituire una delle più feconde eredità della tradizione cristiana antica (dal Messale Romano).

 

Schede di approfondimento


Foto | Sant'Agostino in un dipinto di Filippino Lippi (via WikiCommons)
 

News e approfondimenti che parlano di: Sulla vita felice

Scopri 3 motivi per cui leggere Sant'Agostino, uno dei più grandi pensatori della storia. Dalla filosofia alla teologia, dalla storia personale alla fede, scopri come questo santo può ancora parlarci oggi. Un invito a conoscere un uomo e un'opera che hanno plasmato la nostra cultura e la nostra fede.
Scopri la vita travagliata e la profonda conversione di Sant'Agostino, figura centrale del Cristianesimo e Padre della Chiesa. Dalle sue opere filosofiche alla lotta alle eresie, un ritratto di un uomo in perenne ricerca della verità.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.