Il tuo browser non supporta JavaScript!

La filosofia del pane carasau

La filosofia del pane carasau La filosofia del pane carasau

La giornalista sarda Tamara Peddis, che scrive per il quotidiano La Nuova Sardegna e in agosto e in settembre ha intervistato Susanna e Antonella per il tg di Canale 40, ha voluto dire la sua sul libro Il pane carasau anche per i lettori e le lettrici di GraphoMania.

Il pane carasau, storie e ricette di un’antica tradizione isolana

Usanze, sapienza antica, riflessioni sulla vita familiare e sociale della Sardegna di un tempo, fatta di cose semplici ma significative, che rimangono nella memoria e nel cuore. Il libro scritto da Susanna Trossero e Antonella Serrenti non è solo una ricerca sul pane carasau, sulle sue origini e la sua storia, ma a un lettore attento e curioso, appare anche come una “filosofia” sul pane.

Le due scrittrici, oltre a uno studio etimologico sui nomi, all’individuazione degli ingredienti, ai metodi di preparazione e alle ricette, descrivono, attraverso documenti e testimonianze, il valore sociale, storico, che aveva il pane all’interno di una famiglia e di una comunità. I profumi, i riti, le usanze, i comportamenti, le credenze, le tradizioni, l’importanza del lavoro artigianale, i ruoli, i rapporti tra uomo e donna, tra madri e figlie, tra adulti e piccoli. Una realtà, intrisa di cose semplici, antiche, buone, descritta con grande passione dalle autrici, tale da trasmettere al lettore il calore e la nostalgia di quel tempo.

Tamara Peddis


Il pane carasau

Storie e ricette di un'antica tradizione isolana

editore: Graphe.it

pagine: 127

Il pane come alimento primario, simbolico, ospite d’onore delle giornate da custodire nella memoria…

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento