Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Graphe.it edizioni compie 18 anni

Graphe.it edizioni compie 18 anni Graphe.it edizioni compie 18 anni
Graphe.it edizioni compie 18 anni

Era il 2005 quando Graphe.it iniziava la sua attività: a settembre di quell'anno presentammo in libreria il nostro primo libro (una grammatica di italiano per stranieri). Naturalmente la casa editrice era nata prima, nel corso dell'anno. E così ci ritroviamo oggi a festeggiare la maggiore età: 18 anni di buone letture, come abbiamo scritto nel logo speciale per quest'anniversario.

Un compleanno questo che possiamo celebrare grazie a voi che ci accompagnate nel corso degli anni: chi dagli inizi, chi a metà, chi da poco tempo. Una festa lunga un anno che intendiamo celebrare nel modo che più ci piace e cioè: continuando a fare libri belli!

 

Gli auguri per i 18 anni della Graphe.it edizioni

Anche per questi diciotto anni vale il nostro motto: “Non leggere domani quello che puoi leggere oggi”. Vai in libreria, sugli store online o qui sul sito  e acquista i nostri libri che trovi in formato cartaceo, digitale e anche audio. È, senza dubbio, il miglior regalo che potrai farci!

 

Eventi e rassegna stampa

Un compleanno è bello quando è condiviso e noi siamo lieti di festeggiare la nostra maggiore età insieme a tutte le amiche e gli amici della casa editrice. Tutti i libri che pubblicheremo quest'anno avranno il logo dei 18 anni, in modo da lasciar memoria anche nel futuro.

 

Alcune iniziative

I festeggiamenti per i 18 anni sono iniziati sul finire del 2022 quando il direttore della casa editrice, Roberto Russo, è stato invitato a Terni a parlare proprio di come nasce un libro. L'evento è stato a cura di ISTESS libri e si è parlato, tra le altre cose, di come fondare una casa editrice, la linea e il piano editoriale, la distribuzione, il ruolo dell’ufficio stampa, il rapporto con gli autori.

 

Interviste

È sempre interessante rilasciare interviste perché è l'occasione per parlare della casa editrice ma è anche un modo per capire cosa interessa della nostra realtà editoriale. Del resto, le domande che si pongono evidenziano le intenzioni di chi intervista.

Sara Piccolella ha intervistato Roberto Russo per il portale La freccia web: è stata la prima intervista del diciottesimo compleanno e… ha portato fortuna, visto che è stata ripresa da moltissimi siti (Eco italiano – dall'Argentina –; Fattitaliani; Il Corriere NazionaleIl mio giornale; La Gazzetta italo-brasiliana; Ora quadraPaese Italia PressPrimaPagina).

Molto intensa l'intervista che Cristina Marra ha fatto a Natale Fioretto e Roberto Russo per Global Press Italia (ripresa in seguito anche da Visum). Scrive Marra: “Diciotto anni di attività per una casa editrice indipendente che punta alla qualità e non alla quantità, sono un anniversario che celebra non soltanto la sua maturità ma anche la costanza, l’impegno e la dedizione di Roberto Russo e Natale Fioretto fondatori di Graphe.it”. Grazie, davvero! 

Su PassNews Susanna Trossero ha intervistato Roberto Russo, soffermandosi in particolari sulle qualità dei testi che fanno incuriosire un editore.

La rubrica Pensare i/n libri di Rebecca libri, il portale dell'editoria religiosa italiana, intervista l'editore concentrandosi in particolare sul cuore della casa editrice, su come è strutturato il catalogo e su come si colloca all'interno dell'editoria italiana.

Per Free Lance International Press Roberto Fantini ha intervistato Roberto Russo puntando i fari su una nostra iniziativa: quella della raccolta degli occhiali usati. Fantini ha inquadrato tutto nell'ottica della difesa dei diritti umani e noi siamo orgogliosi di questo!

Laura Bonelli si è soffermata sul nostro catalogo e sulla qualità dei nostri libri. Intervistando l'editore, ha scritto su Voce Blu: «Una piccola casa editrice "sui generis" che pubblica libri colti rendendoli alla portata di tutti. Attenta alla spiritualità, agli animali, al Natale, alla cucina, ai personaggi storici e molto altro ancora. Testi che incuriosiscono, argomenti di nicchia trattati con serietà e leggerezza».

Siamo particolarmente grati ad Afrodita Cionchin e Giusy Capone che sul numero 7-8 (luglio-agosto 2023, anno XIII) della rivista Orizzonti culturali italo-romeni hanno intervistato l'editore Roberto Russo per la maggiore età della casa editrice. L'intervista – dal titolo Da Aldo Manuzio ai giorni nostri – si è soffermata anche sul particolare rapporto che la casa editrice ha con la letteratura in lingua romena.

Carlo di Francescantonio ha intervistato Roberto Russo per L'altro settimanale. “Diciotto anni di editoria ragionata” titola l'intervista e noi siamo grati. Scrive, tra l'altro, di Francescantonio che la casa editrice esprime una chiara «dichiarazione d’amore per i libri e per il lettore che vanno a coniugarsi nella forte dichiarazione d’intento: i rapporti umani hanno la precedenza su quelli professionali».

«La serietà, l’onestà e la professionalità sono senza dubbio i marchi distintivi di questa casa Editrice che si adopera per la creazione e la realizzazione di un prodotto editoriale di qualità e valore da distribuire sul territorio nazionale»: scrive così Chiara Ricci nell'intervistare l'editore per i nostri diciotto anni. E noi non possiamo che dirle grazie!

Anche Altritaliani – il sito degli italiani che vivono in Francia – intervista l'editore: le domande poste da Nicola Guarino sono affettuosamente maliziose e le risposte di Roberto Russo seguono questo stile in un simpatico e approfondito scambio di opinioni.

 

Uno sguardo al locale

Interessanti sono state le declinazioni della nostra realtà editoriale a livello locale. La Gazzetta di Modena e quella di Carpi, per esempio, nel segnalare la nostra maggiore età hanno anche evidenziato che in catalogo abbiamo diversi autori emiliani e romagnoli.

Discorso più approfondito ha fatto èCampania che ha spulciato il catalogo alla ricerca delle nostre radici campane (che ci sono, non solo per la presenza di autrici e autori di quella regione).

Attenzione al locale ma senza distogliere lo sguardo da un orizzonte più ampio è stato il cuore dell'incontro tra l'editore, Roberto Russo, e il dottor Giulio Nardi, direttore di TeF Channel. Una intera puntata del programma Umbria oggi è stata dedicata al nostro compleanno. Graphe.it edizioni: 18 anni di storie di qualità: così l'emittente con sede a Perugia ha titolato la puntata durante la quale si è parlato di editoria in generale e della casa editrice in particolare, con un focus su alcuni nostri titoli. Siamo davvero grati per questa opportunità.

Anche Retesole ha dedicato un approfondimento al nostro compleanno. Nell'edizione del telegiornale del 4 agosto 2023 è andata in onda un'intervista all'editore Roberto Russo a cura di Lorenzo Lotito. Si è parlato dell'attività della casa editrice, dei nostri diciotto anni ma anche, visto il periodo estivo, sono stati dati anche alcuni consigli di lettura. L'interesse di Retesole è poi proseguito con una puntata dello Speciale Tg Umbria in cui Lorenzo Lotito ha approfondito diversi temi legati all'editoria sempre con Roberto Russo.

 

Approfondimenti e segnalazioni

Su L'Identità del 22 febbraio 2023, Nicola Santini ha tracciato un breve profilo della casa editrice in occasione di questo compleanno e ha messo in evidenza le peculiarità della nostra filosofia editoriale.

Su LeggereTutti di agosto-settembre 2023 Susanna Trossero firma un articolo per il nostro compleanno. Scrive Trossero: “Graphe.it edizioni raggiunge il traguardo dei diciotto anni di vita. Le sue pubblicazioni rappresentano ciò che più la contraddistingue: proporre ai lettori vie poco battute e testi di nicchia, a volte anche controcorrente, ma sempre curati nel dettaglio per forma e contenuti”. Il titolo dell'articolo è Gaphe.it edizioni: 18 anni di buone letture.

Siamo commossi dalle molte testate online che hanno ripreso la notizia dei nostri 18 anni. Questo è l'elenco (come si dice in questi casi: in continuo aggiornamento) di quanti hanno segnalato il compleanno: Buona letturaEffeRadioGlicineInkBooksLa follaMareMagnum; Mincio e dintorniRebeccalibri; Scrivere poesiaSoloMenteSusanna Trossero).
 

 



Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.