Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il colore dell'invisibile

Il colore dell'invisibile
titolo Il colore dell'invisibile
autore
prefazione
traduttore
collana Calligraphia [poesia]
editore Graphe.it
formato Libro
pagine 142
pubblicazione 2008
ISBN 9788889840313
 

Abstract

Mario Quintana (1906-1994) è uno dei poeti regionali brasiliani che ha saputo imporsi all’attenzione internazionale.
10,00
 
Spedito in 1/2 giorni

Disponibile anche nel formato

Mario Quintana (1906-1994) è uno dei poeti regionali brasiliani che ha saputo imporsi all’attenzione internazionale.

Il poeta gaúcho gode in patria di immensa considerazione restando, tuttavia, in Italia, praticamente sconosciuto ai più. L’opera in questione per la sua versatilità ed immediatezza si pone come un efficace biglietto da visita per introdurre il lettore italiano ai versi giocosi, fantasiosi ma sempre profondissimi di Mario Quintana.

Il colore dell’invisibile – tradotto per la prima volta in Italia – raccoglie centodiciotto poesie per lo più brevi e in versi liberi. La traduzione è opera di Natale Fioretto, lusitanista e poeta a sua volta.

  • Prefazione di Norberto Cacciaglia
  • Traduzione di Natale Fioretto
 

Biografia dell'autore

Mario Quintana

Fra i più rilevanti poeti brasiliani, Mario de Miranda Quintana (1906-1994) ha goduto ampiamente del favore della critica ufficiale in patria conquistando numerosi riconoscimenti; di sé ha detto: «Ho sempre pensato che ogni tipo di confessione che non sia trasfigurata dall’arte sia indecente. La mia vita è nelle mie poesie, io sono le mie poesie, non ho mai scritto, nemmeno una virgola, che non fosse una confessione».

Pagina su Wikipedia

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.