Voltarsi

Voltarsi

Abstract

Ho sognato un gigante / così grande che ero io / ma ero troppo grande / in sogno per vedermi.
10,00
 
Spedito in 1/2 giorni

I componimenti di questa raccolta antologica apparentemente non hanno un solo riflesso: nascono da spinte diverse, ma figli di un’unica radice si possono quindi – come l’autore ha fatto – riunire sulla base di somiglianze difficili da descrivere a parole; ma il movimento, la direzione, un impercettibile unisono portano il lettore a trovare un filo conduttore ben saldo. Una consanguineità versificatoria che si esprime tramite un numero relativamente ristretto di chiavi: per esempio il corpo (parola e concetto che torna, neutro e universale, più che condiviso), che talora dorme, talaltra sogna; la luce che segna il limite fra cielo e terra, prima ancora che quello con l’ombra, luce che diventa fuoco, il quale poi l’essere umano chiama amore; il suono come traccia dell’esistenza (vegetale e animale); la verità. Ed ecco che il voltarsi porta sempre nel suo gesto uno specchio infinito: con l’uomo al centro, uno, o due insieme, o tutti, difficile a dirsi.

 

Biografia dell'autore

Antonio Bux

Antonio Bux

Antonio Bux (Foggia, 1982) ha pubblicato, tra l’altro, Trilogia dello zero (Marco Saya 2012), Kevlar (Società Editrice Fiorentina 2015), Naturario (Di Felice 2016; finalista premio Viareggio), Sasso, carta e forbici (Avagliano 2018) e il recente La diga ombra (Nottetempo 2020).

In spagnolo ha pubblicato 23 – fragmentos de alguien (Buenos Aires 2014), El hombre comido (Buenos Aires 2015), Saga familiar de un lobo estepario (Toledo 2018) e in vernacolo foggiano la silloge Lattèssanghe (Le Mezzelane 2018).

Come traduttore ha curato i volumi Finestre su nessuna parte (Gattomerlino Superstripes 2015) di Javier Vicedo Alós, Bernat Metge (Joker 2020) di Lucas Margarit e Contro la Spagna e altri poemi non d’amore (Nessuno editore 2020) di Leopoldo María Panero.

Redattore e rubricista per la rivista Avamposto, ha fondato e dirige il lit-blog Disgrafie e alcune collane per le Marco Saya Edizioni e per l’editrice RPlibri.

Rassegna stampa per Voltarsi

Recensione delle poesie di Antonio Bux.
Recensione delle poesie di Antonio Bux
Davide Grittani recensisce l'antologia di Antonio Bux
Recensione della raccolta di Antonio Bux
Estratto dall'antologia di Antonio Bux
Il poeta si racconta a Solomente
Breve sul libro di Antonio Bux.
Recensione del libro di poesie di Antonio Bux.

News e approfondimenti che parlano di: Voltarsi

Scopri le novità di aprile 2022 della Graphe.it edizioni e immergiti in un mondo di letture tra storia, religione, spiritualità e poesia.
Leggi l'intervista al poeta Antonio Bux e scopri la sua antologia Voltarsi che raggruppa dieci anni di intensa produzione poetica.

Eventi collegati a Voltarsi

il 21.03.2022 alle ore 12.00, Online