Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tra cuccioli ci si intende

Tra cuccioli ci si intende
titolo Tra cuccioli ci si intende
sottotitolo Bambini e animali
autore
argomenti Saggistica > Animali e Natura
collana Parva [saggistica breve], 5
editore Graphe.it
formato Libro
pagine 36
pubblicazione 02/2014
ISBN 9788897010517
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 

Abstract

Riflessioni sul rapporto tra bambini e animali
5,00
 
Spedito in 1/2 giorni
Condividi

Disponibile anche nel formato

1,99

I bambini sono gli antispecisti per eccellenza. Per loro non esistono barriere nel rapporto che instaurano con un animale, anzi si può parlare di una vera e propria affinità innata.

Nel percorso di crescita intervengono però fattori socio-culturali che cambiano profondamente questa relazione, la quale può addirittura sfociare nel suo opposto, ovvero la crudeltà perpetrata contro gli animali.

Queste considerazioni ci portano a riflettere su dinamiche nocive che, magari anche inconsapevolmente, mettiamo in atto nella nostra quotidianità. Ciononostante esiste la possibilità di effettuare un cambiamento. Cambiamento che, partendo dall’educazione dei nostri bambini, ci conduca verso un sentimento di empatia per chi non solo è diverso da noi, ma è anche più debole, perché il rapporto che abbiamo con gli animali ci dice molto su chi siamo e su come percepiamo gli altri esseri umani.

 

Quarta di copertina

I bambini provano una naturale attrazione verso gli animali: parlano lo stesso linguaggio, indifferente alle parole, della semplicità, della comunicazione diretta dei sentimenti e delle emozioni, che prescinde dalla preoccupazione di restare negli steccati definiti della logica e della razionalità; si somigliano, si capiscono e soprattutto si piacciono tanto.

Questa disposizione amicale contiene in sé enormi potenzialità, perché, se lasciata libera di esprimersi e di espandersi, se recepita per il valore che è e debitamente alimentata, si trasforma in indiscutibile mezzo di sviluppo dell’empatia e diventa specularmente grande inibitore della violenza. L’apertura creativa che i bambini mostrano verso gli animali e la gioia che provano nelle relazioni che con loro intrattengono sono il miglior viatico per la costruzione di personalità adulte in cui il rispetto per gli altri, a fare inizio dai più deboli, sia la musica di fondo di ogni relazione.

Inserisci i numeri visualizzati per il controllo anti spam

Rassegna stampa per Tra cuccioli ci si intende

Eventi collegati a Tra cuccioli ci si intende

Istituto CSF, il 20.09.2014alle ore 16.30, via Cavalcaselle, 20, Verona
Centro Parco Rivalta, il 14.09.2014alle ore 15.00, Rivalta sul Mincio (Mn)
Associazione Culturale Carindal Mercurino, il 29.05.2014alle ore 20.00, via Cardinal Mercurino 14 , 13045 Gattinara (Vc)

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.