Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Assenza e presenza: le novità editoriali di Graphe.it Edizioni per marzo 2024

Assenza e presenza: le novità editoriali di Graphe.it Edizioni per marzo 2024 Assenza e presenza: le novità editoriali di Graphe.it Edizioni per marzo 2024
Assenza e presenza: le novità editoriali di Graphe.it Edizioni per marzo 2024

Siete curiosi di scoprire cosa accomuna una raccolta di racconti dei Ch'uan Miao e un saggio sui delitti in libreria? Il filo rosso che lega le novità editoriali di marzo 2024 di Graphe.it Edizioni è il binomio assenza-presenza.

Canti e leggende dei Ch'uan Miao

La raccolta di racconti ha per titolo Canti e leggende dei Ch'uan Miao ed è curata dal professor Aldo Setaioli. I Ch'uan Miao sono una delle oltre cinquanta minoranze riconosciute dal governo cinese. Nella loro lingua si chiamano Hmong e così probabilmente li hai sentiti nominare perché sono i vicini di casa di Walt Kowalski protagonista del film Gran Torino di Clint Eastwood. In questo libro è l'assenza a dominare: i Ch'uan Miao, infatti, non hanno letteratura scritta e i racconti qui pubblicati sono stati raccolti da uno studioso statunitense anni fa e ora proposti al pubblico italiano. Abbiamo voluto rendere plasticamente anche quest'assenza con una copertina quasi evanescente su cui campeggia il liu sheng, un organo a bocca a tre canne che spesso accompagna le narrazioni di quel popolo.

Breve storia di delitti in libreria

Il saggio è Breve storia di delitti in libreria di Massimo Gatta, già autore con noi del bestseller Breve storia del segnalibro e de L'insolenza e l'audacia. In questo nuovo saggio Massimo Gatta approfondisce un filone molto particolare dei gialli: quelli, cioè, ambientati in libreria o in cui a commettere l'omicidio è un libraio o una libraia o, anche, in cui la vittima è proprio chi i libri li vende. Ci addentriamo, così, nel cosiddetto mondo dei bibliomysteries in cui le librerie diventano scene del crimine: un libro perfetto per chi ama l'intrigo e desidera scoprire il lato “oscuro” del mondo dei libri. Il libro è completato da un poster che è una sorta di guida a questo mondo criminal-librario.

Presenze e assenze, culture lontane e misteri letterari: le nuove uscite di Graphe.it edizioni vi aspettano!


Canti e leggende dei Ch'uan Miao

editore: Graphe.it

pagine: 68

Gli affascinanti racconti e le particolari leggende di un popolo senza letteratura scritta: i Ch’uan Miao, una delle minoranze riconosciute dal governo cinese, più noti al grande pubblico come gli Hmong del film “Gran Torino” di Clint Eastwood.

Breve storia di delitti in libreria

di Massimo Gatta

editore: Graphe.it

pagine: 60

Librerie come scene del crimine: un avvincente viaggio tra libri e misteri, con storie affascinanti di delitti che si svolgono tra gli scaffali. Un must per ogni fan dei bibliomysteries che ama l'intrigo e desidera scoprire il lato “oscuro” del mondo dei libri.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.