Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tra prosa e poesia: suggerimenti di lettura di Marco Statzu

Tra prosa e poesia: suggerimenti di lettura di Marco Statzu Tra prosa e poesia: suggerimenti di lettura di Marco Statzu

A volte si corre l'errore di pensare che i libri abbiano una scadenza e che valga la pena di leggere solo le novità o i classici, dimenticando tutto quello che c'è in mezzo. Ma, parafrasando una nota pubblicità, un libro è per sempre, indipendentemente da quando è stato pubblicato.

Don Marco Statzu nel raccontarci le sue letture di questo periodo di quarantena ci presenta due testi non recenti ma che hanno ancora molto da dirci. E poi legge una poesia dalla sua raccolta Erano lacrime mie.


Erano lacrime mie

(Talvolta posso cogliere un verso)

di Marco Statzu

editore: Graphe.it

pagine: 70

E ancora e sempre sono sospeso tra disastri e desideri.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento