Il tuo browser non supporta JavaScript!

Baldovino IV di Gerusalemme: in libreria il saggio di Ilaria Pagani

Senza dubbio avrai sentito parlare di re Baldovino IV di Gerusalemme. Magari così su due piedi non ti ricordi chi sia, ma se hai visto il film Le crociate di Ridley Scott avrai presente il re lebbroso: ecco, lui è re Baldovino IV.

Baldovino IV di Gerusalemme


La storia di Baldovino IV di Gerusalemme si sviluppa in una manciata di anni: morì infatti a soli 24 anni, consumato dalla lebbra. Era appena tredicenne quando divenne re nel 1174 per decisione della corte e, insomma, si pensava che non sarebbe durato a lungo e soprattutto che non avrebbe fatto nulla di particolare, viste le sue condizioni di salute.

Baldovino, invece, sebbene divorato dalla lebbra, non si arrese al male e tenne testa a conti e duchi che volevano tenerlo lì buono buono. Quasi in punto di morte si mise alla testa del suo esercito e andò in battaglia.

La figura di Baldovino IV è stata spesso mitizzata – del resto gli elementi per compiere questa operazione ci sono tutti. Cosa ci dicono le fonti su di lui? Chi è stato veramente questo re lebbroso? Ce lo spiega la dottoressa Ilaria Pagani nel libro Baldovino IV di Gerusalemme. Il re lebbroso, pubblicato da noi della Graphe.it edizioni nella collana I condottieri diretta da Gaetano Passarelli.

Se, pertanto, volete andare al di là dell’immagine che ci ha offerto Hollywood e anche diversi romanzi, il consiglio è di leggere questo saggio che, con un linguaggio semplice e una robusta documentazione alle spalle, ci introduce nella corte di Baldovino permettendoci di conoscere lui e il periodo in cui ha vissuto.


Baldovino IV di Gerusalemme

Il re lebbroso

di Ilaria Pagani

editore: Graphe.it

pagine: 186

La storia di Baldovino IV, il re lebbroso, è diventata nota al grande pubblico con il film «Le crociate - Kingdom of Heaven» di Ridley Scott.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.