Il tuo browser non supporta JavaScript!

Paolo Lingua

Paolo Lingua
autore
Graphe.it

Paolo Lingua (Genova, 1943), laureato in Giurisprudenza, giornalista professionista, è stato redattore de “Il Secolo XIX” (1969-1972) e de “La Stampa” (1972-2004) ed è stato direttore dell’emittente televisiva “Telenord” (2005-2022). Ha anche collaborato alla redazione ligure della Rai, all’emittente “Primocanale” e alla redazione ligure de “La Repubblica”.

È uno scrittore dagli interessi eclettici, passando dalla narrativa satirica alla storia e alla storia della gastronomia. Ha esordito nella narrativa satirica con Assessore di Denari (Rusconi, 1976), con il quale ha vinto la Palma d’oro al Salone Internazionale dell’Umorismo di Bordighera, restando poi in Giuria come segretario sino al 1999. I romanzi che seguono sono: Piove, governo ladro (Mondadori, 1978), Il vaso dell’orzo (Mondadori, 1980), La bussola amorosa (Bompiani, 1981) e La via dell’Ambra (Bompiani, 1982).

È poi passato a occuparsi di storia con Andrea Doria (De Agostini, 1984), I Grimaldi di Monaco (De Agostini, 1986), Caterina degli Ospedali (Camunia, 1986), Istituto Giannina Gaslini (Fabbri, 1989), Mazzini il riformista (ECIG, 1992), Enrico il Navigatore (Camunia, 1994), La storia  del Brasile (ECIG, 2000), Breve storia dei Genovesi (Laterza, 2001), Ignazio Messina, storia di un armatore  genovese (Sagep, 2003), I Doria a Genova (Fratelli Frilli, 2007), Colloqui con Paolo Emilio Taviani (De Ferrari, 2009), con Franco Cardini Genova 1938, l’anno della svolta (De Ferrari, 2018).

Ha scritto numerosi saggi di storia della cucina e della gastronomia, tra i quali: La cucina dei Genovesi (Muzzio, 1989) e La mensa dei Liguri (De Ferrari, 2011).

Titoli dell'autore

Palme, datteri e risate

Il Salone Internazionale dell'Umorismo di Bordighera (1947-1999)

di Paola Biribanti

editore: Graphe.it

pagine: 200

Storia e curiosità di una manifestazione unica e irripetibile.
18,50 17,58
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.